Title Image
VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts

VOGA Hosts integra il nostro programma di mostre ospitando progetti, iniziative ed eventi di artisti, gruppi e organizzazioni del territorio regionale e nazionale.

Upcoming

NEWS soon NEWS soon NEWS soon
NEWS soon NEWS soon NEWS soon

Recent past

21 Novembre 2023
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts

ARIE AMAYA-AKKERMANS

From Alalakh to Gaza:
The Archaeology of Urban Destruction

Condannando con orrore il genocidio e l’urbicidio in corso a Gaza, e in solidarietà con i tutti i popoli sfollati, presentiamo “From Alalakh to Gaza: The Archaeology of Urban Destruction”.

La scomparsa delle città a causa di conflitti, disastri naturali e dell’abisso del tempo ha fatto parte della ricca storia del Levante durante l’antichità. Alcune di queste città sono state dissotterrate dall’archeologia moderna, che ci ha offerto uno sguardo sugli eventi sociopolitici che hanno portato alla loro rovina. Tuttavia, ancora oggi, le città della regione continuano a scomparire a causa di conflitti e disastri: distrutte, abbandonate e talvolta ricostruite, come Beirut, Aleppo, Antakya e più recentemente Gaza.

14 Novembre 2023
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts
VOGA Hosts VOGA Hosts VOGA Hosts

Ivana Pia Lorusso

BODY SHAPING


BIG - Bari International Gender Festival

Body Shaping prende a prestito dalla pratica della censura delle nudità femminili sui social media l’espediente estetico del tape nero, portando l’atto del censurare il corpo alle sue estreme conseguenze. In Body Shaping ad essere censurate non sono solo quelle parti del corpo erotizzate e generalmente nascoste o da nascondere, perché ritenute oscene, scandalose, pornografiche, ma tutto il corpo. L’atto di rivestire un corpo nudo con metri e metri di nastro isolante nero ha come esito la creazione di un nuovo corpo, di una nuova carne, nera, lucente, modellata e compressa dal nastro. Body Shaping è una protesta all’oppressione estetica, uno stand personale e politico, un atto di rivolta contro lo sguardo agito e subito.

Past

25.06 – 18.09.2023

UNA BOCCATA D’ARTE 2023
 “Barely Invisible Cities” di Evita Vasiljeva